Com’è trascorsa la notte – Il sogno

Filippo Tuena

Il Saggiatore, 2017 (La Cultura, 1069)

Del resto ormai manca poco, poiché da fuori mi giunge anche il vociare del resto del pubblico, curioso ed eccitato, sono convinto che la rappresentazione sarà davvero unica. Perché ci siamo noi, stasera, io che ti racconto come immagino questa vicenda e tu che ascolti ed entrambi che osserviamo gli spiriti che agiscono su questa parete di fronte al letto. E forse andiamo a sovrapporre i nostri volti, le nostre voci a una delle quattro coppie che agiscono; o più d’una perché il tempo che abbiamo trascorso assieme ci consente di vestire i panni ora dell’una , ora dell’altra coppia.

Rilancio

Letture – Sogno di una notte di mezza estate, William Shakespeare, Einaudi, 2002, (Serie bilingue)

Film – Sogno di una notte di mezza estate, Michael Hoffman, 1999, Stati Uniti, Italia, Gran Bretagna

Musica – La canzone dell’amore perduto, Fabrizio De André

Genere

Narrativa

Parole Chiave

Amore, commedia, sogno

Trama

Una notte incantata e interminabile, una notte animata da fate e folletti, da innamorati resi ciechi dai volubili capricci della passione, da attori che sfuggono al loro copione. È il Sogno di una notte di mezza estate, che Filippo Tuena rievoca esplorandone le profondità più nascoste, impadronendosi del testo shakespeariano e lasciandosene possedere, per dare vita a un romanzo che è, insieme, un atto d’amore nei confronti della letteratura.

Autore

Filippo Tuena (Roma 1953) ha vinto il premio Grinzane Cavour con Tutti i sognatori (1999) e il premio Bagutta con Le variazioni Reinach (2005). Il Saggiatore ha pubblicato Ultimo parallelo (2013), vincitore del premio Viareggio, e Memoriali sul caso Schumann (2016).

Bibliografia

Tutti i libri di Filippo Tuena possono essere visionati e prenotati sul sito di Rete Bibliotecaria Bergamasca:

Link

A questo link, sulle pagine on line dell’editore Il Saggiatore, potrete trovare una raccolta delle migliori recensioni

L’audio intervista all’autore condotta da Francesca Lipperini a  Fahreinheit, sul sito Rai Radio Tre